Il libro di Giorgio Giovanni Lino - Rico degli scarafaggi

Succede spesso che gli avvocati siano protagonisti di libri, film o serie tv, ma capita anche che siano proprio gli avvocati a scrivere di se stessi. A tal merito, l’Unione Lombarda Ordini Forensi (ULOF) organizza il concorso letterario “Avvocati&Autori” con l’intento di stimolare e dare visibilità a quegli avvocati e praticanti che decidono di cimentarsi nell’arte dello scrivere. A partire dal 2016 l’ULOF ha anche avviato una collaborazione con l’editore Ananke lab per premiare i vincitori con la pubblicazione del manoscritto.

Proprio grazie alla colaborazione con Ananke lab, su Yeerida è disponibile il romanzo Rico degli Scarafaggi di Giorgio Giovanni Lino, vincitore del premio per il miglior soggetto dell’ultima edizione del concorso “Avvocati&Autori”, selezionato da un’autorevole giuria composta da agenti letterari e giornalisti. Giorgio Giovanni Lino ha già all’attivo diversi romanzi, e si è aggiudicato il primo posto alla prima edizione del concorso “Avvocati&Autori”, noi di Yeerida, lo abbiamo intervistato per voi!

Ciao Giorgio Giovanni Lino! Di cosa tratta il tuo romanzo?

In chiave fantapolitica, affronta la tematica degli esclusi dalla società analizzando l’inavvertito legame che li accomuna loro malgrado.

Avvocati e letteratura sono uno strano binomio. Tutti gli scrittori rinascimentali cercavano di fuggire dagli studi di legge imposti dai padri per darsi alle lettere. Grisham non ha avuto questo problema. Tu sei riuscito a coniugare le due passioni?

Le passioni convivono, come tutte hanno in comune l’afflato. Grisham ha risolto il problema sostituendo i diritti d’autore alle parcelle.

Hai vinto il premio miglior soggetto del concorso “Avvocati&Autori” indetto dall’ULOF. Com’è stato essere tra i vincitori?

Percepire l’appagante sensazione di essere stato capito (l’equivalente di essere accettato).

In riferimento alla descrizione del concorso (disponibile qui), che differenza c’è tra essere uno scrittore “di” professione e uno scrittore “per” professione?

Lo scrittore di professione è un impiegato del raccontare assunto da un editore che ha trovato lettori; lo scrittore per passione è colui che scrive indipendentemente dagli editori.

Leggi Rico degli scarafaggi di Giorgio Giovanni Lino in streaming su Yeerida

Qui sotto puoi leggere il romanzo di Giorgio Giovanni Lino, Rico degli scarafaggi, in streaming gratuito su Yeerida, basta cliccare il tasto play. E se non sei ancora registrato, fallo subito, è gratis!

Quanto è importante secondo te leggere per scrivere? Un avvocato ha tempo per farlo?

È un luogo comune che per scrivere bene bisogna leggere molto; si può insegnare (ed apprendere) la grammatica, la metrica , la sintassi; nessuno potrà mai insegnarti (e tu apprendere) il verso o lo stile.

Qual è il momento in cui preferisci scrivere, la tua atmosfera preferita?

La solitudine.

Dacci un consiglio di lettura. Proponici un romanzo contemporaneo che hai letto di recente e ti è piaciuto particolarmente.

“Le nostre anime di notte” di Kent Haruf, NNE editore Milano

C’è uno scrittore (anche della letteratura classica) che ti sta particolarmente antipatico? Se sì, perché?

In genere i russi. La prolissità vanifica la letteratura. Ignorano che chi non sa scrivere un racconto, scrive un romanzo.